Sabato 9 marzo si darà il via alla 34esima edizione di Rosamimosa, la corsa femminile competitiva di 8km aperta a tutte le donne e organizzata dal gruppo sportivo Le Torri. La manifestazione, che avrà partenza e arrivo dall’ Impianto sportivo Bruno Betti di Via del Filarete, 5 Soffiano Firenze alle ore 16.00, è la corsa femminile più antica di Italia. È un evento intitolato alle donne con obiettivo la parità sul lavoro.

Le novità dell’edizione Rosamimosa 2019

Nell’edizione 2019 il gruppo sportivo Le Torri ha deciso di collaborare con Jobbando e mettere in evidenza l’importanza dell’eguaglianza sul posto di lavoro. Rosamimosa da sempre è impegnata sul sociale, infatti parte dell’iscrizione sarà devoluta a cure2children.

Lo sport è da sempre fonte di salute e per questo la promozione è fondamentale che parta dalla scuola. Alle ore 16.05 appena partite la gara competitiva e la passeggiata ludico motoria, le ragazze delle scuole medie e superiori si cimenteranno in una piccola gara su pista. Le prime tre classificate in ogni categoria, medie e superiori, riceverà un bellissimo premio offerto dalla Cartoleria Babyssimo.

Tutti i servizi forniti dall’organizzazione

Saranno veramente tanti i temi affrontati per ricordare che lo sport è salute e fonte di vita, nel giorno di Festa delle Donne. Ricchi premi a tutte le partecipanti e un fornitissimo ristoro con prodotti buonissimi dell’ Antico Forno e assaggi di vino e olio grazie all’ Azienda Agricola Tommaso Cei. Servizio di babysitting con giochi per permettere alle mamme di gareggiare in libertà, a cura della società Propsort. Prima della partenza riscaldamento con Ilaria Rossi. Servizio di massaggi pre e post gara a cura alla fisioterapista Francesca Bartolini. Servizio fotografico a cura di Alessandro Parcossi e Christian Lava.