Sabato 1 dicembre l’Alta Badia apre i battenti per la stagione sciistica 2018-2019. L’attesa è ormai finita, ancora pochi giorni e finalmente gli appassionati di sci potranno iniziare a godersi le prime discese di stagione. Per celebrare l’avvio della stagione sciistica quest’anno verrà organizzata da Movimënt e dalla Coppa del Mondo di sci una festa di inizio stagione.

Tutti i dettagli su questa giornata di festa

Alle 10 di mattina del 1 dicembre il tradizionale Frühschoppen presso il rifugio I Tablà darà il via alla giornata accompagnato da intrattenimento musicale. Da mezzogiorno in poi la festa si sposterà presso il rifugio Club Moritzino al Piz La Ila, raggiungibile anche direttamente a piedi tramite la cabinovia dal paese di La Villa. La terrazza verrà animata dai gruppi musicali “The Jam’son”, “Cenomani” e da DJ Thomas Dorsi.

“Les viles”, situate ai piedi della pista Gran Risa e montate in vista delle gare di Coppa del Mondo in programma dal 15 fino al 17 dicembre, faranno da palcoscenico alla serata in valle. Si tratta infatti di una costruzione in legno che richiama i tipici insediamenti di una volta e caratterizzati da un gruppo di case e fienili privati.

In occasione della festa di inizio stagione, nelle “viles” si terrà il party targato Ö3 che a partire dalle 16.30 animerà tutto il pomeriggio e la sera con la musica di DJ Fiore. Durante la serata verranno inoltre presentati lo Sci Club Ladinia e il Pirates Freestyle Team, formato da molti ragazzi del posto appassionati di questa disciplina. La festa è aperta a tutti, sciatori e non, così da dare ufficialmente il via all’inizio di questa splendida stagione sciistica in Alta Badia.

Un inverno ricco di emozioni e novità: ecco tutto il programma

Movimënt annuncia una stagione ricca di novità ed emozione. Oltre ai consueti 130km di piste, parchi con allestimenti, rifugi dove poter gustare piatti prelibati, sciatori e snowboarder troveranno ad attenderli una serie di sorprese inaspettate.

Funcross Biok/La Para

Per scoprirle si sale sulla seggiovia Biok, la nuova sei posti comoda e sicura che collega San Cassiano a La Villa con Corvara. Lì ci troveremo uno dei due ingressi del Funcross Biok/La Para, forse la novità più adrenalinica di quest’anno. Tra i curatori del progetto c’è anche lo Sciclub Ladinia, che utilizzerà il parco per allenamenti e gare regionali. Un ottimo modo per incentivare sia il turismo invernale che il movimento agonistico tramite la collaborazione con i talenti locali che si impegnano in prima persona sul territorio.

Funcross è un percorso di circa 800 metri con onde, paraboliche e salti in rapida successione adatto praticamente a tutti sia principianti che esperti, grandi e bambini. L’altro ingresso, perfetto per gli appassionati di carving, si raggiunge tramite skilift.

Snowpark Alta Badia

Altro importante tassello del mondo Movimënt è lo Snowpark Alta Badia che quest’anno compie dieci anni esatti. Per celebrare l’anniversario tutti gli appassionati di sci potranno lasciare il segno votando sulla pagina Facebook il progetto di “end section” preferito. Per l’occasione a fabbraio, non mancheranno i festeggiamenti.

Movimënt Challenge

Tra le tante novità in programma, l’organizzazione invita sciatori e snowboarder a provare quante più sfide possibile. Una tra questa è la partecipazione al Movimënt Challenge, un percorso attrezzato che si snoda attraverso le piste dell’Alta Badia. Chi completerà almeno quattro attività su sei vincerà un piccolo premio: un gadget di partecipazione da portare a casa.