La Bologna Marathon, che doveva corrersi il 1° marzo, è stata il primo evento podistico a venire rinviato a causa dell’epidemia da Covid-19. Nonostante ciò, è stata trovata una soluzione alternativa: ovviamente si tratta del digitale, cui ormai molti sport si sono dovuti temporaneamente convertire. Quindi, nonostante la prossima Bologna Marathon sia già stata programmata per il 2021, dal 5 al 7 giugno si potranno correre due degli eventi più importanti della manifestazione, la Bologna Marathon vera e propria, lunga 42 km e 195 metri, e la 30 km dei portici, una versione “light”.

I già 3700 iscritti all’evento dunque non rimarranno delusi, in quanto, sebbene la corsa sia virtuale, lo sforzo fisico sarà reale, dovendo correre la distanza prescelta in tre differenti sessioni, una per ogni giorno dell’evento e non superiore a 19 km per giorno.

Bologna Virtual Marathon | Radio Bruno

Come fare a partecipare?

La corsa, già accompagnata da molti sponsor, sarà completamente gratuita, previa iscrizione, per chi ancora non l’avesse fatto, al Club “Bologna Marathon”, e prevede per tutti i partecipanti l’assegnazione di un pacco gara realizzato dagli sponsor. Oltre a questo, però, vi saranno anche dei premi: si va dai premi più tradizionali, come chi ha corso più veloce, ai più particolari, come chi correrà la gara in più tempo o chi manderà la foto più simpatica mentre sta correndo, premiando le categorie di atleti più diverse in una tre giorni che sarà soprattutto un’occasione per condividere la propria passione, in cui l’agonismo passerà in secondo piano.