TAPPO

Calcio freestyle, obiettivo diventare un campione!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Iscrizioni aperte al contest di Calcio Freestyle con Kirill Mezenok

Dalla sinergia tra Thesportspirit.com e Academy Novara – scuola di formazione del Novara Calcio nasce tra Milano e Novara il Contest di Calcio Freestyle con testimonial il freestyler professionista Kirill Mezenok, classe 1993 russo, residente a Milano, partner dei più importanti club italiani di calcio, Fondatore e organizzazione del torneo liceale HighSchoolCup, della Scuola Calcio Freestyle e del torneo Funky Football. 

Kirill grazie al Calcio Freestyle viaggia in moltissime città italiane e straniere, esibendosi quasi ovunque con il football freestyle show e in svariate occasioni: da esibizioni prima delle gare a San Siro a eventi aziendali, dai campus estivi ai palchi allestiti nelle piazze come per esempio Piazza Castello con Radio 105 ed è protagonista in spettacoli per M&M’s, FootLocker, Compass, Beck’s, Samsung, Adidas, RedBull, Sky e La Gazzetta dello Sport.

Grazie a Thesportspirit.com e ad Academy Novara, per i due vincitori del Contest, il sogno che si realizza sarà un allenamento personalizzato insieme a Kirill, in uno dei più importanti stadi italiani della serie A (misure anti-Covid permettendo) e nello stadio Piola di Novara.

L’allenamento tecnico si baserà su miglioramento, palleggio, controllo di palla, equilibrio e freestyle tricks, consapevolezza dei propri mezzi, coordinazione, velocità di esecuzione e tecnica.

Come fare a partecipare?

Partecipare al Contest è semplice: basta registrare un video in cui si mostrano le proprie abilità di freestyler, registrarsi su thesportspirit.com, caricare il video e invitare amici e conoscenti a mettere like. Vince chi colleziona il maggior numero di like. Inoltre, la giuria tecnica di Academy Novara, selezionerà il secondo vincitore. La partecipazione è gratuita e senza limiti d’età. Il contest termina il 15 settembre 2020.

Il tuo sogno può diventare realtà. In bocca lupo a ogni piccolo grande campione!