equitazione

Equitazione: italiani indoor a Pontedera

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Si svolgeranno presso gli impianti del Centro Ippico “Lo Scoiattolo” di Pontedera (PI) dal 5 al 7 febbraio 2021 i Campionati d’Italia Indoor a squadre per Regioni ed il Master Italia Individuale 2020/2021 di equitazione organizzati dalla Federazione Italiana Sport Equestri. La competizione avrà un montepremi di 60mila euro, da suddividere parte per la classifica a squadre e parte per la classifica individuale.

Il programma completo dell’evento

Si parte la mattina del 5 febbraio quando gareggeranno le categorie A 140,  A 130,  A 120,  A 110,  A100,  A 90 e  A 80. Nel pomeriggio dello stesso giorno saranno invece di scena i primi percorsi delle categorie Senior Sport, Young Riders e Gentleman Riders. Sabato 6 febbraio, invece, sarà la volta delle categorie C140 e C130, del secondo percorso Gentleman Riders, del primo percorso Juniores, del secondo percorso Senior Sport, del primo percorso Children, del primo percorso PONY e delle categorie C120 e  B 110. Infine domenica 7 febbraio saranno di scena il secondo percorso Juniores, il secondo percorso Young Riders, il secondo percorso Children, il secondo percorso Pony e le categorie  B 110,  C 120,  C 130 e C 140.

Chi può partecipare

La manifestazione è riservata a cavalieri designati ed iscritti dai competenti Comitati Regionali della Federazione Italiana Sport Equestri, selezionati, con un regolamento autonomo, tra i cavalieri con residenza sportiva nel proprio territorio. Per l’individuazione della residenza sportiva si farà riferimento al primo tesseramento dell’anno 2020. Qualora un cavaliere abbia provveduto a tesserarsi nel 2021 con una differente Regione, dovrà competere con la Regione di riferimento del nuovo tesseramento.

Il Trofeo Maresciallo Antonio Oppes

L’evento in programma a Pontedera sarà valido anche per l’assegnazione del Trofeo Maresciallo Antonio Oppes che sarà consegnato al vincitore della categoria Seniores Sport. Il trofeo è dedicato al sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri che nelle Olimpiadi di Roma del 1960 conquistò la medaglia di bronzo nella gara del Salto a Squadre ed è giunto alla diciottesima edizione.

Francesco Papa