Giovedì 12 settembre ha avuto inizio il campionato europeo di pallavolo maschile, che si svolgerà in diverse città europee, dalla Francia alla Slovenia, dal Belgio ai Paesi Bassi. A contendersi il titolo sono 24 nazionali divise in quattro diversi gironi. I nostri azzurri sono assegnati al Gruppo A nella quale sono presenti, oltre all’Italia, Francia, Bulgaria, Grecia, Romania e Portogallo.

La nostra nazionale ha già disputato i primi tre incontri del girone a Montpellier contro Portogallo, Grecia e Romania, ottenendo tre piene vittorie per un totale di 9 punti.

epa07840675 Team of Italy celebrates a point during the EuroVolley Men 2019 match between Italy and Greece in Montpellier, France, 13 September 2019. EPA/GUILLAUME HORCAJUELO

Italia 3 – 0 Portogallo

Il match di esordio degli azzurri agli europei 2019 è del tutto positivo. La nazionale del ct Blengini ha superato e surclassato agevolmente il Portogallo con parziali schiaccianti di 25-21, 25-10, 25-22. Un esordio con un successo netto che fa ben sperare.

Italia 3 – 1 Grecia

L’avvio di match non è di certo dei migliori, infatti l’Italia soffre e cede il primo set per un clamoroso 17-25. Nel secondo parziale, con un po’ di fatica e qualche perdita di concentrazione, l’Italia riesce a portare in pareggio il risultato (25-23). Spronati da coach Blengini, gli azzurri tornano carichi in campo ed affinano il tiro, cosa che porta al sorpasso sulla Grecia (25-19). Il quarto set è tutto targato a nome Italia. La nostra nazionale chiude il match sul 25-18.

Romania 1 – 3 Italia

Dopo i netti successi con Portogallo e Grecia, l’Italia ha affrontato nella giornata di domenica la Romania. Primo e secondo parziale giocati dagli azzurri ad altissimi livelli. Non c’è spazio per gli avversari ed infatti i parziali si chiudono per 15-25 e 14-25. Schiaccianti. Nel terzo set si spegne la luce in casa azzurra. La Romania prende coraggio e si mantiene avanti per tutta la durata del set sino ad ottenerne la vittoria per 25-23. Torna sulla retta via nel quarto parziale l’Italia. Gli azzurri tornano a carburare e vanno ad aggiudicarsi il set per 14-25, conquistando così anche la terza vittoria in questo europeo.

Ora per l’Italia arrivano i match più importanti, quelli contro Bulgaria e Francia. Il primo appuntamento è domani alle 19,30. Mentre mercoledì gli azzurri affronteranno sempre a Montpellier i padroni di casa.

CLASSIFICA GIRONE

Francia 3 vittorie (9 punti), Bulgaria 3 vittorie (9 punti), Italia 3 vittorie (9 punti), Grecia 0 vittorie (0 punti), Romania 0 vittorie (0 punti), Portogallo 0 vittorie (0 punti).