DSC04216

Eventi parkour: perchè importante partecipare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L’importanza degli eventi di parkour nella propria comunità

Come scritto nell’articolo precedente, gli eventi di parkour sono un momento importante a cui partecipare e i motivi sono molteplici. 

Il primo motivo e anche il più banale, se si pratica da poco, è quello di riuscire a trovare persone nuove della propria città o di quella in cui si svolge l’evento. Ciò permette l’inserimento di nuovi praticanti all’interno della comunità. Far parte della comunità non significa esclusivamente fare gruppo con altre persone, ma anche diventare amici in alcuni casi. Conoscere nuove persone permette di confrontarsi su più aspetti che sono caratteristici del parkour, ovvero: sul metodo di allenamento, sul come riuscire a sbloccare un salto, migliorare la tecnica o anche sul come fare video/foto. Il confronto è la parte fondamentale di un evento, poiché è ciò che porta al miglioramento collettivo.

Questo è anche il motivo per cui chi è nuovo deve sfruttare l’occasione per cercare di raccogliere abbastanza informazioni, evitando di isolarsi. Dato che non tutti hanno spesso la possibilità di spostarsi dalla propria città, gli eventi solitamente sono la scusa perfetta per rivedere i propri amici in un solo luogo. Un altro motivo per cui ha senso partecipare ad un evento è l’atmosfera rinvigorente che si crea durante quella/e giornata/e.

Quali sono i tipi di eventi che si svolgono?

Gli eventi più semplici sono le jam: questi sono degli allenamenti svolti assieme nello stesso spot. Al contrario dei classici eventi della vecchia generazione nei quali le persone si allenavano assieme nel vero senso della parola, cioè facendo gli stessi esercizi di workout per poi fare qualche salto, durante le jam ognuno è libero di saltare nel punto dello spot che preferisce facendo attenzione a non incrociarsi con i percorsi/salti delle altre persone. Spesso se si trova un salto interessante è normale che si radunino tutti quanti per osservare e caricare l’atleta o che alcuni vogliano provare lo stesso salto.

Oltre alle semplici jam, gli eventi possono essere più articolati e comprendere delle competizioni. Queste ultime son principalmente categorizzate in competizioni di: stile, abilità e velocità.

Tra le tre le competizioni di stile son quelle più svolte in tutto il globo assieme a quelle di velocità. Chiaramente gli eventi che comprendono delle competizioni possono essere realizzati sia all’esterno nei classici spot, che solitamente son i più grandi e permettono la partecipazione di molteplici persone, sia all’interno delle palestre.

Gli eventi più conosciuti

L’evento più conosciuto all’aperto, come abbiamo visto in precedenza, è l’Art Of Motion che oltre a riunire le persone da tutto il mondo è una competizione di stile. Tra le più conosciute al chiuso abbiamo invece il 4TLOM, svolto in Olanda, Project Underground svolto nel Regno Unito nella palestra Novacity e la NAPC nella palestra di Origins Parkour con sede a Vancouver. Dell’ultima ci son molteplici video sul come si svolgono le competizioni per le tre categorie disponibili nel canale Youtube Sport Parkour League e nel video intitolato NAPC 2019 – Unlocked dei The Motus Projects.

Eventi italiani

Anche in Italia abbiamo eventi conosciuti in tutto il mondo, il primo tra tutti che ha aiutato a spingere la disciplina nel territorio italiano è il Krap Invaders a seguire il Prototype entrambi con le loro svariate edizioni. In entrambi i casi si tratta di jam con l’aggiunta di ospiti speciali dall’estero. Consiglio caldamente a chi è nuovo nel mondo del parkour di ricercare video di entrambi gli eventi.

Inoltre, nell’ultimo periodo si stanno svolgendo le qualificazioni per l’evento che prende il nome di Italian Parkour Games (IPG), evento che comprenderà tutte e tre le tipologie di competizioni e che si svolgerà il 12-13 giugno a Bologna, nella palestra Eden.

Non appena sarà possibile anche noi del team Defect riannunceremo il nostro evento, che doveva esser svolto ad aprile dell’anno scorso assieme a ospiti dall’estero e competizioni sulle tre categorie disponibili con premiazioni. Nel mentre consiglio una visione degli eventi citati sopra e quelli svolti in Italia, poiché da essi risalta la passione e l’impegno degli atleti.