La manifestazione Nazionale UISP “Vivifiume” Ombrone è giunta finalmente alla quinta edizione e si terrà dal 6 al 7 aprile con prima tappa a Paganico e seconda ad Istia D’Ombrone in provincia di Grosseto. L’obiettivo è quello di vivere il fiume attraverso lo sport e nello specifico attraverso le discipline del kayak, SUP, Rafting, canadese, Trekking e MTB.

Vivifiume coinvolge direttamente le amministrazioni dei comuni rivieraschi e punta alla promozione del “Contratto di Fiume” come strumento strategico per la valorizzazione del fiume e dei territori limitrofi.

Vivifiume Ombrone: l’evento UISP

UISP è da sempre attenta alle tematiche ambientali e sociali e attraverso la realizzazione dell’evento ViviFiume vuole rimarcare l’importante ruolo delle associazioni nella mobilitazione sociale per la conservazione e promozione del territorio. Dal 2015 UISP assieme all’associazione Terramare (www.terramareitalia.it) svolge un importante ruolo di coordinamento per la realizzazione del contratto di fiume. 

“Vivifiume sarà l’ennesima occasione per parlare di questo strumento strategico – afferma Maurizio Zaccherotti, coordinatore della manifestazione – e lo faremo a più riprese, scendendo il fiume con le canoe e le tavole da SUP, nonchè camminando sui sentieri trekking e pedalando per i tracciati MTB individuati sul territorio. Non mancheranno momenti di approfondimento prima e dopo la manifestazione così come non mancheranno i momenti di aggregazione sociale. Dopo cinque anni di manifestazione che hanno visto Vivifiume essere uno tra i più partecipati eventi UISP legati agli sport outdoor sul territorio nazionale, ci aspettiamo anche per il 2019 un’affluenza numerosa di praticanti da tutta Italia”.

Il programma della manifestazione

Di seguito ecco la locandina dell’evento che spiega nel dettaglio tutte le attività organizzate dal 6 al 7 aprile.

Per maggiori informazioni riguardo alle iscrizioni contattate il seguente indirizzo e-mail grosseto@iusp.it.