Scadono il 30 aprile le iscrizioni a tariffa agevolata alla Granfondo Mare e Monti Proaction. Prova valida per il Circuito MTB della Maremma Tosco Laziale e per il MTB TOUR TOSCANA che si terrà il 9 giugno 2019 a Tolfa (RM). Dal 1 maggio fino al 6 giugno per gli agonisti sarà possibile iscriversi pagando una quota di 30 euro contro i 25 previsti fino al 30 aprile.

Per gli escursionisti, invece, si passerà dagli attuali 20 euro a 25 euro. Queste quote sono però valide per chi si iscrive online, mentre il costo dell’iscrizione sul posto, il giorno della gara, sarà di 35 euro per gli agonisti e di 30 euro per gli escursionisti.

I percorsi del GF Mare e Monti Proaction

Anche quest’anno sono tre i percorsi previsti dall’ente organizzatore, il Teambike Civitavecchia. Il tracciato Marathon di oltre 70 km e 2.300 metri di dislivello, il percorso Granfondo di  52 km e 1.700 metri di ascesa, infine il Classic di 30 km e 800 metri di dislivello, riservata sia agli agonisti che agli escursionisti. I percorsi Marathon e Granfondo, oltre ad essere particolarmente impegnativi anche per i bikers più allenati, hanno uno straordinario valore paesaggistico. Infatti consentiranno ai partecipanti di affrontare sia località boschive e collinari che le rive del Mar Tirreno, proprio come promette il nome della manifestazione.

Il luogo di ritrovo

La sede logistica della manifestazione sarà Piazza Vittorio Veneto a Tolfa (RM), sull’Appennino Laziale, a pochi chilometri da Civitavecchia. Lì saranno allestiti la segreteria per la verifica tessere e la consegna dei pacchi gara, la zona di partenza e arrivo, oltre ad appositi spazi per il ristoro finale per gli atleti e gli accompagnatori e il palco per le premiazioni finali e l’intrattenimento del pubblico.

La scorsa edizione

L’edizione 2018 della GRANFONDO MARE E MONTI PROACTION ha visto trionfare nella gara regina Davide Di Marco, atleta della Race Mountain Folcarelli Team, che ha chiuso la prova in 3:41:20 a 19,79 km/h di media. I 50 km della Granfondo sono stati invece completati per primo da Andrea D’Oria dell’ASD Ciclissimo Bike Team in 2:29:48, alla media di 20,03 Km/h. La gara Classic per gli agonisti è stata vinta da Ludovico Cristini del Team Bike RaceMountain Civitavecchia che ha fatto segnare il tempo di 1:17:28 con una media oraria di 23,24 Km.