Fissata la data di inizio del campionato di calcio delle Fær Øer per il 9 maggio. In tale giorno partirà, con due mesi di ritardo e a porte chiuse, il Formuladeildin che prevede la partecipazione di dieci squadre.

La federazione locale ha diramato un decalogo di regole da rispettare: ogni giocatore dovrà lavarsi attentamente le mani, avere la propria bottiglia e non potrà sputare sul terreno di gioco, inoltre ogni club dovrà garantire due spogliatoi per team e provvedere a disinfettare il pallone. Le Fær Øer sono quindi il primo paese europeo che vedrà ripartire il calcio ed avranno su di loro l’attenzione da parte di quelle federazioni che stanno lavorando per fare altrettanto.