Oltre ottanta barche sulla linea di partenza, ma il vento leggero frena la partenza del Campionato

Non c’è niente da fare per la prima giornata del Campionato Invernale di Roma. La manifestazione velica, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino con il patrocinio della Città di Fiumicino e della Guardia Costiera e la collaborazione di Nautilis Marina e CS Yacht Club, ha subito una battuta di arresto a causa del vento debole che, dopo alcuni tentativi di partenza, ha costretto il Comitato di Regata – nominato dalla FIV e presieduto da Luciano Crocetti – ad annullare la prova in programma davanti al Porto Turistico di Roma e a rinviare l’inizio ufficiale delle attività in acqua a domenica 10 novembre.

Le oltre ottanta imbarcazioni in acqua hanno comunque offerto uno spettacolo unico a quanti si sono riversati sul litorale romano per godersi una classica domenica da “ottobrata romana” con temperature che ieri hanno sfiorato i 25 gradi. 

Sebbene non sia stata disputata la prova in programma – ha commentato il presidente del Circolo Velico Fiumicino, Franco Quadranaquella di ieri è stata l’occasione per testare la macchina organizzativa. Una volta rientrati a terra, gli equipaggi hanno comunque potuto partecipare al crew party presso il nostro circolo e trascorrere un piacevole pomeriggio insieme“.  Per maggiori informazioni sul campionato andate sul sito ufficiale:
www.cvfiumicino.org