Oggi, lunedì 10 dicembre, Ester Ledecka,la campionessa ceca di sci alpino e snowboard, è arrivata ad Obereggen in Trentino-AltoAdige per allenarsi sulla pista Maierl in vista dei prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo. Protagonista dei Giochi Olimpici di Pyeongchang 2018 la Ledecka ha vinto la medaglia d’oro sia nel supergigante di sci alpino che nello slalom gigante parallelo di snowboard. Un’impresa fuori dal comune, infatti, è stata la prima donna nella storia a raggiungere tali risultati in due discipline diverse nella stessa edizione olimpica.

Gli allenamenti nazionali ad Obereggen

Mercoledì 19 dicembre Obereggen sarà la protagonista indiscussa della 35esima edizione della Coppa Europa. Per il terzo anno consecutivo, lo slalom si svolgerà sulla pista Maierl con una pendenza massima del 55 per cento, undislivello di 433 metri e con una lunghezza di 1,6 chilometri.

In questi giorni le piste di Obereggen, perfettamente innevate al cospetto del magnifico massiccio del Latemara cura della società di impianti Obereggen Latemar SpA, sono state scelte per gli allenamenti non solo dalla nazionale ceca, ma da quelle slovene, polacche,giapponesi, coreane e francesi in vista delle prossime gare intercontinentali.

Lo slalom sarà il vero protagonista della Coppa del Mondo

Come da tradizione saranno presenti diversi atleti azzurri, austriaci, francesi, svizzeri e svedesi che prenderanno parte alla Coppa del Mondo. Lo slalom costituirà un appuntamento imperdibile sia per il prestigio della competizione, ricordiamo infatti che qui hanno vinto Alberto Tomba, il campione olimpico Razzoli, Herbs, Raich, Ligety, Hirscher, che per saggiare la migliore forma in vista dello slalom a Madonna di Campiglio in programma per sabato 22 dicembre.

Lo scorso anno sulla Maierl vinse il croato Vidovic con il tempo di 1 minuto 46 secondi e 76 centesimi davanti all’austriaco Digruber e terzo il francese Noel con Liberatore, primo degli italiani, classificato ottavo.