A Trento dal 10 al 12 luglio ritornerà “La Leggendaria Charly Gaul”. Nel pacchetto anche crono di Cavedine UCI e la cicloturistica “La Moserissima”.

“La Leggendaria Charly Gaul” torna in sella svelando la data della quindicesima edizione che si terrà dal 10 al 12 luglio, sempre accompagnata dai tradizionali appuntamenti della Cronometro di Cavedine UCI Gran Fondo World Series e dalla ciclostorica “La Moserissima”. Le iscrizioni sono ufficialmente aperte e le quote saranno agevolate fino al 31 dicembre.

Le formule di iscrizione e costi

La tariffa base ti permette di partecipare alla veloce cronometro in Valle dei Laghi o alla quindicesima edizione della granfondo alla cifra di 42 euro, comprensiva di gadget tecnico ufficiale, numero di pettorale personalizzato e pacco gara. Vi è anche la possibilità di effettuare un’iscrizione combinata comprendente la cronometro e uno dei percorsi mediofondo o granfondo de “La Leggendaria Charly Gaul” alla quota di 60 euro, il tutto per gli atleti tesserati.

I non tesserati potranno invece acquistare la tessera giornaliera a 10 euro. Per partecipare a “La Moserissima”, infine, la tariffa sarà di 25 euro, sempre entro l’ultimo giorno del 2019. La voglia di risalire in sella è tanta, e se l’inverno ‘mette i freni’ si potrà intanto assicurarsi un pettorale per partecipare alla manifestazione, che avrà sempre la città di Trento come cuore pulsante, prima di partire ed affrontare la cima che l’8 giugno 1956 rese il lussemburghese Charly Gaul “leggenda”: il Monte Bondone.

La quattordicesima edizione appena passata

La passata edizione fu appannaggio del “Principe delle Granfondo” Tommaso Elettrico, mentre al femminile è stata una slovena ad aggiudicarsi il titolo della manifestazione UCI Gran Fondo World Series, Erika Jesenko. Al timone l’organizzazione di Trento Eventi Sport e APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi è pronta a riservare novità, un pacco gara da non perdere e scoppiettanti curiosità nella marcia di avvicinamento all’appuntamento con il ciclismo in terra trentina, non resta che approfittarne ed iscriversi prima di fine anno.