In un clima surreale che vede calciatori scendere in campo con mascherine e guanti, la “Primera Divisiòn de Nicaragua”, ovvero il maggiore Campionato calcistico del Paese centroamericano, continua imperterrita nonostante alcuni dei protagonisti inizino ad esprimere dissenso. Il torneo si articola su due gironi, Apertura e Clausura, ed è composto da 10 squadre di cui alcune con nomi altisonanti quali Real Madriz e Juventus Managua con i cugini di quest’ultima, il Managua FC, in testa alla classifica a due giornate dal termine.