Si è svolta domenica 1 settembre l’edizione 2019 della Granfondo Scott a Piacenza. Ai nastri di partenza si sono presentati 587 atleti provenienti da tutto il mondo. Due erano i percorsi previsti dalla società organizzatrice, la A.S.D. Eventi, una Granfondo di 120 chilometri con un dislivello di 1990 metri e una Mediofondo di 100 chilometri con un dislivello di 1337 metri. Entrambi i percorsi prevedevano come luogo di partenza e arrivo l’area PC Expo di Piacenza.

La classifica maschile della Granfondo

La Granfondo è stata vinta da Luca Chiesa, dello Scott Team Granfondo, che ha concluso la gara in 3h 18’ 44”, alla media di 36,24 km\h. Chiesa ha preceduto di 10” Federico Pozzatto della A.S.D. Cicli Copparo e di 32” il compagno di squadra Mattia Fraternali. Dunque lo Scott Team Granfondo è riuscito a piazzare ben due atleti sul podio. Quarto posto per Simone Penzo della A.S.D. Iperlando. Quinto si è piazzato invece Domenico Romano della SSDRL Biemme Garda Sport.

La classifica femminile della Granfondo

Per le donne trionfa Erika Jesenko. L’atleta della Somec MG K VIS vince la sua seconda gara consecutiva dopo la Granfondo dei Templari di domenica scorsa. A testimoniare lo straordinario momento di forma della Jesenko anche il fatto che ha concluso la gara in trentaquattresima posizione assoluta a 12’40” dal vincitore. Seconda Classificata Jessica Leonardi della SSDRL Biemme Garda Sport staccata di quasi quattro minuti. A completare il podio è stata Luisa Isonni, della A.S.D. A.S. Boario, arrivata con oltre un quarto d’ora dalla Jesenko.

La classifica maschile della Mediofondo

La gara sul percorso medio ha visto transitare primo sul traguardo Marco Trevisan della Highroad Team con il tempo di 2h 33’ 40” e una media di 39,03 km/h. Trevisan ha battuto in volata il suo compagno di squadra Alessandro Motta e Matteo Milanesi, portacolori della ASD Team Perini Bike. La media alta e i distacchi minimi sono la prova di quanto la Mediofondo sia stata dura e combattuta.

La classifica femminile della Mediofondo

In campo femminile la Mediofondo è stata vinta da Ilaria Lombardo, della MG K VIS Colnago, sessantaquattresima assoluta, che ha concluso la prova in 2h 43’ 01”. Staccate di 9’ 18” hanno tagliato insieme il traguardo Alessia Bortoli, dello Stemax Team, ed Eleonora Calvi di Coenzo, atleta della Rodman Azimut Squadra. L’unica altra ciclista a scendere sotto il muro delle tre ore di gara è stata Federica Romano, portacolori della A.S.D. GS Passatore.