La sesta edzione sarà a Glorenza, in Alto Adige, il 6 giugno. Confermati i percorsi della 90km e il classic di 51km, ma c’è una new entry. Ecco tutti i dettagli!

Segnatevi la data sul calendario, il 6 giugno 2020 a Glorenza si darà il via alla sesta edizione. Il comitato organizzativo infiamma subito gli animi e invita gli atleti a non perdere tempo aprendo di già le iscrizioni con tariffa agevolata fino a fine anno.

Le novità della sesta edizione

Il solitamente ‘bollente’ appuntamento di giugno in Val Venosta ospiterà una nuova gara, una “Just for Fun” di 25 km pensata per i corridori meno abili con poco tempo a disposizione per allenarsi. In totale serenità, dunque, questi ultimi si godranno gli agevoli 800 metri di dislivello senza gli ‘assilli’ delle categorie élite, master e hobby. La manifestazione di contorno è aperta anche alle e-bike che da sempre trovano terreno fertile in Alto Adige, lungo un percorso che partirà da Glorenza.

“La quinta Ortler Bike Marathon è stata un evento speciale che ci ha dato modo di festeggiare un piccolo anniversario insieme a voi. Speriamo ci possiate rimanere fedeli anche nel 2020, per offrire a tutti gli atleti ed al pubblico venostano un evento di tale portata”.

Il percorso tradizionale della Ortler Bike Marathon

I due tradizionali percorsi della Ortler Bike Marathon, marathon di 90 km e classic di 51 km, partiranno anch’essi da Glorenza, la “Bomboniera dell’Alto Adige”, verso le innumerevoli attrazioni di questa meravigliosa area altoatesina. Il tracciato infatti si snoderà attorno al campanile sommerso del Lago di Resia, Castel Coira, l’Abbazia di Monte Maria, senza dimenticare le erte spettacolari e le discese a perdifiato, richiamando all’ordine tanti appassionati e alcuni fra i migliori bikers del mondo. Tra questi grandissima attesa per il colombiano Leonardo Paez, giunto secondo nella passata edizione della Ortler Bike Marathon e recentemente laureatosi campione del mondo marathon.