Il penultimo appuntamento dei playoff della FedEx Cup, il BMW Championship disputatosi sul percorso par 72 del Medinah Country Club in Illinois, che nella sua storia ha ospitato alcuni major oltre che l’indimenticabile Rayder Cup del 2012 vinta dalla squadra europea, ha visto trionfare Justin Thomas (-25) davanti a Patrick Cantlay (-22) ed al giapponese Hideki Matsuyama con -20.

Thomas, che vince 1.650.000 dollari, nell’ultima giornata ha amministrato un vantaggio di 6 colpi frutto di un fantastico terzo giro in -11 ed ha resistito agli attacchi del connazionale Cantley e di Matsuyama che ha replicato un grande giro dopo quello di Venerdi. Completano i top 5 Tony Finau a -18 e Jon Rahm in coabitazione con Brendt Snedeker a -16, solo sessantunesimo con -2 il nostro Francesco Molinari.

La sfida dei 30

Il prossimo weekend ad Atlanta ci sarà il gran finale dei play off dove si sfideranno i primi 30 classificati della FedEx Cup. Purtroppo non vedremo in campo, perché fuori dai trenta, nomi quali Francesco Molinari, Tiger Woods ed il vincitore del British Open 2019 Shane Lowry. Sarà comunque un torneo dal livello stellare che metterà in palio un primo premio di 15 milioni di dollari.