Raf e Cate sono uniti nella vita oltre che nell’impegno quotidiano per la cura del corpo. Il loro profilo Instagram – 2foodfitlovers – conta decine di migliaia di follower curiosi di saperne di più su allenamento ma soprattutto sul cibo sano e goloso. Li abbiamo intervistati per conoscerli meglio.

Una passione condivisa

La passione per il fitness di Raf e Cate «nasce dalla voglia di volersi bene, di rispettare il proprio corpo, migliorarsi e dedicare il proprio tempo a qualcosa di piacevole». Il fatto di farlo insieme – ci raccontano – è un vantaggio, infatti «quando in una coppia si condivide lo stesso stile di vita è più semplice, poiché ci si organizza bene a livello di attività oppure organizzazione dell’alimentazione. Ovviamente se in una coppia solo uno dei due si dedica ad un certo stile di vita, si vive comunque bene, l’importante è rispettare le scelte dell’altro».

Il successo sui social

La loro armonia è stata d’ispirazione per tanti, è forse questo il segreto del loro successo sui social, oltre alla loro spontaneità: «ci mostriamo e parliamo senza recite preimpostate, esprimiamo sempre ciò che pensiamo, forse è proprio questo che apprezzano le persone di noi, perché oltre a mostrare ciò che ci piace non esitiamo a parlare di cose che invece hanno difetti o non ci piacciono, a costo di rimetterci…».

Come raggiungere la forma ottimale

I consigli di Raf e Cate sui social spaziano dall’alimentazione all’allenamento, senza tralasciare i piaceri della vita. «L’alimentazione – precisano – è molto importante in uno stile di vita sano, sia per quanto riguarda il fisico che la mente! Ma non è tutto, infatti ricordiamo sempre che non bisogna dimenticare che durante un allenamento bisogna essere concentrati e superarsi ogni volta, oltre che seguire una dieta perfetta!».

I consigli a chi vuole iniziare ad allenarsi

Attraverso i social, Raf e Cate sostengono che tutti possono iniziare a star bene. E anche se loro, data l’attuale chiusura delle palestre, si allenano a casa per cinque volte a settimana per un’ora e mezza, per cominciare basta poco: «Il nostro consiglio ad una persona sedentaria è: fai tutto ciò che riesci passeggiando oppure stando in piedi. Magari per lavoro o per altre ragioni una persona è costretta a passare tanto tempo seduta, allora appena ha l’occasione dovrebbe fare qualche passo (anche dentro la stanza) oppure stare in piedi (ad esempio per parlare al telefono, rispondere ai messaggi, ecc ecc)».

Francesco Papa