Per tre volte consecutive è stato campione del mondo nella classe Optimist

C’è un solo italiano fra le nomination scelte da World Sailing, la Federazione internazionale della vela, per il prestigioso premio 2019 Rolex World Sailor of the Year. È Marco Gradoni, atleta del circolo velico romano “Tognazzi Marine Village”, vincitore per tre volte di seguito del titolo mondiale nella classe giovanile Optimist, unico al mondo ad essere riuscito in questa impresa. 

Il nome di Gradoni figura affianco a quelli del francese Antoine Albeau, campione mondiale del PWA World Tour Slalom, degli australiani Mat Belcher and Will Ryan,vincitori nel 2019 della Hempel World Cup Series campioni mondiali e europei nel doppio 470 e del francese Francis Joyon, vincitore della Route du Rhum.

E’ un onore per me risultare in nomination per un premio così prestigioso assieme a nomi di atleti importanti nel circuito delle classi olimpiche e della vela oceanica” ha detto Marco Gradoni appena appresa la notizia della nomination da parte di World Sailing. 

Le nomination in campo femminile

In campo femminile sono tre le nomination: la francese Delphine Cousin Questel, vincitrice del PWA World Tour Slalom World, la spagnola Violeta del Reino, campionessa mondiale nel  2019 ai Para World Sailing Championship Hansa 303, e Anne-Marie Rindom (DEN) campionessa mondiale ed Europea nella classe olimpica Laser Radial nel 2019.

Quando saranno annunciati i vincitori?

I vincitori saranno annunciati il prossimo 29 ottobre in occasione della World Sailing Awards Ceremony alle Bermuda. Ad ogni vincitore verrà consegnato l’esclusivo trofeo in marmo e argento raffigurante il globo, incoronato da cinque spinnaker d’argento che rappresentano i continenti, insieme a un orologio Rolex.

Dal 22 ottobre chiunque potrà esprimere la propria preferenza votando sul sito internet di World Sailing (www.sailing.org). Il voto pubblico contribuirà al 50% del conteggio complessivo, mentre il restante 50% sarà deciso dalle autorità nazionali membri della World Sailing.