Mercoledì 19 a venerdì 21 febbraio, il secondo circuito più importante nello sci alpino femminile farà tappa a Reinswald. Nel comprensorio sciistico sarentinese si svolgeranno due Super-G e una combinata alpina. Finora alla tappa altoatesina della Coppa Europa si sono iscritti 15 Paesi.

La quindicesima edizione della tradizionale settimana della velocità in val Sarentino è un ritorno alle radici per gli esperti organizzatori. Le primissime gare di Coppa Europa a Reinswald, svolte nelle stagioni 2004/05 e 2005/06 sulla pista Plankenhorn, erano infatti riservate alle specialiste della velocità. Dall’inverno 2006/07 in poi, invece, in val Sarentino aveva fatto quasi ininterrottamente tappa la Coppa Europa maschile. Soltanto nella stagione 2014/15 il comitato organizzatore si era preso un anno di pausa.

Adesso, al quindicesimo compleanno, tornano le sciatrici. “Non vediamo l’ora che arrivino le nuove leve dello sci alpino femminile, le atlete che non sono si sono ancora affermate nella Coppa del Mondo e quelle che lottano per tornare in gioco dopo un infortunio. Ci impegneremo come sempre, perché a Reinswald tutte loro possano trovare le migliori condizioni possibili”, promette il presidente del comitato organizzatore Richard Moser.

Un nuovo segretario generale che coordina tutti gli ambiti

I preparativi per il grande evento sportivo in val Sarentino procedono a pieno ritmo da settimane. “Abbiamo un team affiatato, in cui ognuno sa che cosa deve fare. Siamo molto contenti di avere un nuovo segretario generale, Luis Hofer, che è un rinforzo per l’intera organizzazione: coordina i vari ambiti di lavoro ed è il primo interlocutore di tutti. Un grande ringraziamento va all’Associazione Turistica Val Sarentino e alla Reinswalder Lift s.r.l., che già adesso ci stanno dando manforte”, prosegue Richard Moser.

Il programma della gara

Il programma della 15a Coppa Europa a Reinswald prevede un Super-G nella giornata di mercoledì 19 febbraio. Anche giovedì 20 febbraio le velociste disputeranno un Super-G. Venerdì 21 febbraio sarà invece all’insegna della combinata. Le tre competizioni si terranno sulla pista Schöneben, con un tracciato lungo 2301 metri e 540 m di dislivello. La normale attività sciistica a Reinswald non sarà disturbata dalle tre giornate di gara.