La Sondrio Street Climbing è ormai diventata un classico delle competizioni di arrampicata urbana, l’evento consiste nell’arrampicarsi su muri, portoni e colonne situate nel centro storico del capoluogo Valtellinese.

Il regolamento prevede che, in un tempo limite di 6 ore, i partecipanti debbano superare un percorso pomeridiano; i migliori avanzano alle semifinali per poi giungere alla finale nella quale i due contendenti si sfideranno arrampicandosi sui 40 metri del Campanile della Collegiata.

Le attività traversali alla competizione

Nel corso degli anni sono aumentati sempre più gli iscritti, arrivando alla cifra di 300. Da segnalare inoltre la presenza di stranieri soprattutto dal centro Europa. Trasversalmente alla competizione è presente tutta una serie di attività con lo scopo di attirare non solo gli “addetti ai lavori” ma anche semplici curiosi, in particolar modo le famiglie. Su tutte sono da segnalare le arrampicate per bambini che permettono anche ai più piccoli di iniziare a cimentarsi, in tutta sicurezza, con questa affascinante e particolare disciplina.

Al termine della competizione vi è la premiazione seguita da una cena in piazza oltre che da una simpatica e ricca estrazione di premi. Il segno distintivo di tutta la manifestazione è il divertimento che accomuna sia partecipanti che non.