Da giovedì 24 settembre sono aperte le iscrizioni per quello che è ormai un classico della terra toscana: il Trofeo Maremma. Questa gara di rally di stampo storico è ormai giunta alla sua 44esima edizione e si terrà il 24/25 ottobre. Il tutto però senza pubblico e con un percorso rimaneggiato per rispettare le norme anti-Covid, che hanno portato a una riduzione del tracciato e, di conseguenza, del tempo d’esecuzione.  

Questa particolare situazione ha portato gli organizzatori a ribattezzare la corsa “Maremma 2.0”, proprio per il suo carattere innovativo rispetto alle vecchie edizioni. Il percorso, che interesserà i comuni di Follonica, Gavorrano, Massa Marittima e Scarlino, sarà infatti lungo 63 km, a fronte degli originali 241, mentre le prove speciali (le sezioni cronometrate nel rally) che andranno affrontate saranno Marsiliana (5,9 km), Gavorrano (8,4) e Capanne (6.7). 

La prova super speciale (particolare prova speciale che si disputa su percorsi brevi) del Paragolfo invece non si terrà. Il tracciato, oltre alle macchine in gara, ospiterà anche vetture dette “All Stars”, di stampo storico, che non prenderanno parte alla gara ma saliranno semplicemente in pista in modo non agonistico. Inoltre è stata organizzata anche una competizione tra le Renault S1600, che dovranno percorrere tra loro una gara nella gara.  

L’evento avrà luogo domenica 25 ottobre dalle 8:00 alle 16:40, mentre il giorno prima, sabato 24, dalle 14:00 alle 18:00, si terrà lo shakedown, una prova del tracciato. I piloti che vorranno partecipare alla gara avranno tempo fino alla mezzanotte del 14 ottobre per iscriversi.