Quest’estate a Roma si è dato il via ad “#UnaReteperilTennis”, un’iniziativa capitanata da Decathlon Italia e Artengo a favore di questo sport. È il primo network, dedicato esclusivamente alla pratica del tennis, che si pone due chiari obiettivi: aumentare il numero degli appassionati e ridurne progressivamente il tasso d’abbandono. In poche parole, si propone di rendere più accessibile, sicura e piacevole l’attività di questa disciplina nella Capitale.

Per raggiungere questi obiettivi, bisogna innanzitutto creare una fitta rete tra chi mette a disposizione i campi di pratica, i maestri e i professionisti di settore con gli appassionati praticanti e i vari cittadini. Solamente unendo le forze di tutti si riesce a far aumentare la propensione allo sport in città. Ogni attore infatti deve potersi esprimere al meglio nel proprio ruolo approfittando della forza del network e dell’accessibilità del marchio Artengo.

Come interviene #UnaReteperilTennis?

#UnaReteperilTennis agisce sostanzialmente su tre livelli:

  1. Promuovere il tennis come pratica non costosa: è ancora troppo forte nell’immaginario collettivo il mito che sia uno sport caro ed élite;
  2. Rassicurare sul tema “sport completo”: grazie infatti alla rigorosa attività fisica che questa disciplina richiede bisogna introdurre prima di tutto una cultura alla prevenzione. È ancora troppo forte il messaggio dei medici sui possibili danni alla spina dorsale e alle spalle;
  3. Aumentare la socializzazione tra i tennisti: essendo per lo più uno sport individuale non facilita la socializzazione tra i vari atleti;

Al momento le scuole aderenti a questa iniziativa sono più di 15, tra cui l’Augustea Sporting Club di via Armando Luciani, a Torre Spaccata, che insieme alle altre società si assumono il compito di rendere questa disciplina sempre più accessibile a tutti.

I vantaggi per chi aderisce a “Una Rete per il Tennis”

Tutti coloro che fossero particolarmente intenzionati a far parte di #UnaReteperilTennis usufruiranno di tutti i benefici che questo network possa dare. Innanzitutto, avranno un’ottima visibilità a livello social. Infatti, aderendo alla pagina Facebook potranno rimanere aggiornati riguardo a tutti gli eventi legati alla promozione del tennis e alle offerte Artengo su materiale e abbigliamento. Tra i vantaggi c’è anche la possibilità di promuovere la propria attività ottenendo il sostegno di ciascun iscritto.

Come dichiara Marco Trinca, direttore di Decathlon Prenestina:

“In questa fase è fondamentale aumentare il più possibile le “maglie di queta rete” in modo da coinvolgere più tennisti possibili.”

Infine, Artengo ha definito diverse partnership per avvalersi del supporto tecnico dei professionisti. Gli appassionati di tennis e i giocatori di livello avranno l’opportunità di testare i prodotti in prima persona a fianco degli ingegneri. Solo in questo modo si potranno migliorare le prestazioni.

Elenco dei 15 i Tennis Club romani:

Tor Carbone –  Via di Tor Carbone 41 (Appia Antica) Roma

Appio Claudio – Viale Appio Claudio, 115 Roma

Appia Country – Via Appia Pignatelli,454 Roma

Le Mura – Via Piegaro, 174 Roma

La Quercia – Via del Fosso della Castelluccia, 84  Roma

New Country Club – Via dell’Acqua Acetosa, 2  Frascati RM

Villa Alta – Via Anagnina, 128,  Grottaferrata RM

Sporting Village – Via delle Cisternole, 12, Frascati RM

Giardinetti – Via Aurelio Mistruzzi, 29,  Roma RM

Augustea – Via Armando Luciani, 57 Roma

Le Molette – Via del Casale di S. Nicola, 37  Roma RM

Punta del Lago – Via Delle Quercie Snc, Ronciglione VT

Gallese – Via Castelliri, 37 Roma RM

ATP Tennis Team – Via Tor Pagnotta 351 – Roma

Play To Tennis – Via dei Gelsi 235 – Anzio

EUR Tevere 2  – Via Via del Mare  – Roma

Garden Village – Via Di Sant’Antonio 10 – Ardea

MM Marte Molinari – Centro Sportivo Banca d’Italia

Tellini Tennis – Stages Itineranti