the-european-path-2858924_960_720

Utopia dei luoghi e dei saperi: nel cuore del Sentiero Europeo E5

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Dal 3 al 5 settembre sull’Altopiano della Vigolana un Convegno dedicato al tema del camminare

Al via la VI edizione del convegno «Utopia dei luoghi e dei saperi» dal 3 al 5 settembre 2021 sull’Altopiano della Vigolana. Venerdì 3 settembre presso l’Auditorium in località Vigolo Vattaro alle ore 17 sarà inaugurato il convegno della Scuola di Alta Formazione Filosofica di Napoli, Istituto Italiano per gli studi filosofici di Napoli, dedicato al tema del sentiero, del camminare, della filosofia e natura. 

Il convegno, organizzato da Marco Patton, con la collaborazione del Comune di Altopiano della Vigolana e dell’APT Alpe Cimbra è divenuto appuntamento fisso da 6 anni in Trentino, ma cambia location spostandosi dall’Altopiano di Pinè a quello della Vigolana, territorio anch’esso interessato dal Sentiero E5 nel tratto Levico Terme – Altipiani Cimbri.

Il sentiero E5 compie 45 anni Ma il certificato europeo manca | L'Arena

Utopia dei luoghi e dei saperi

L’«Utopia dei luoghi e dei saperi» è la tematica principale della 6° edizione del convegno dedicato al Sentiero europeo E5 che, dai tratti storici e letterari, ripercorrerà la nascita del sentiero europeo E5 con uno sguardo particolare ai luoghi, ai cammini e ai pensieri che hanno arricchito il tessuto culturale e sociale del Trentino e dell’Europa.

Anche quest’anno, ad affrontare il tema al centro del convegno saranno relatori di grande spessore da anni impegnati nell’ambito sociale e culturale, per far emergere la «bio-diversità» dei linguaggi con cui si racconta la storia e il mondo, a partire da Esther Basile, filosofa e collaboratrice dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli con la passione per la filosofia e la letteratura, Pass Presidente della Consulta Regionale Femminile della Campania per le Pari Opportunità, giornalista, ideatrice e promotrice del Festival della Letteratura e saggistica «Alchimie e Linguaggi di donne» di Narni, Presidente dell’Associazione Culturale Eleonora Pimentel Lopez de Leon, e promotrice di 15 Scuole Estive di Alta Formazione Filosofica. 

BRONSESCOVERTE: Il Sentiero europeo E5

Il programma del convegno

Eclettici e variegati gli argomenti affrontati da venerdì a sabato: FILOSOFIA COME TRASMISSIONE DEI SAPERI del ‘900 – Simone Weil – Arendt – Zambrano; A scuola con le emozioni: dialoghi verso Peter Pan e l’isola che non c’è; Dal Welfare al Welbeing: nuovi approcci per una buona vita; Medicina e nuove frontiere intelligenza artificiale con Proiezioni; Sentieri botanici femminili tra Tradizioni, spiritualità ed ecologia; La difesa della parola: poetesse russe del Novecento; A sud della stella di Davide e molto altro da scoprire nel programma che si allega, accompagnato da video, interviste e presentazione di libri.

Domenica 5 settembre Marco Patton accompagnerà i presenti “Sulle Tracce della Via Claudia Augusta”, passeggiata con partenza alle ore 8.30 dall’area manifestazioni di Vigolo Vattaro in Loc. Caolorine. Per chi lo desidera, l’Azienda per il Turismo Alpe Cimbra, domenica 5 settembre, ha in programma un trekking accompagnato e un’escursione in mtb con accompagnatore, con partenza alle ore 10.00 dall’area manifestazioni di Vigolo Vattaro in Loc. Caolorine. Per prenotazioni ed informazioni rivolgersi ai nostri uffici APT.

Per tutti gli insegnanti che ne faranno domanda e/o si iscriveranno la mattina del convegno, la partecipazione varrà come crediti formativi d’aggiornamento. A tutti i partecipanti verrà rilasciato idoneo attestato di frequenza, a cura dell’APT.