La corsa ciclistica più importante di Scandinavia è il Tour of Norway che, recentemente fusosi con il Tour of Fjords, vede man mano aumentare la propria popolarità tra appassionati ed addetti ai lavori. Il percorso è tecnicamente interessante e mai banale e questo rende tale corsa appetibile anche da partecipanti di buon livello.

Il fascino del Tour of Norway

Quello che però attira ed affascina di più di tale competizione è l’aspetto paesaggistico grazie ai luoghi mozzafiato attraversati dai partecipanti. Non è un caso che gli organizzatori la definiscano come la “Corsa con i migliori ciclisti del mondo nelle ambientazioni più belle del mondo”. Fiordi, laghi, vallate, piccoli borghi di pescatori e colline rappresentano quindi un panorama di rara bellezza che va ad impreziosire una corsa già di per sé molto valida.

Immagine correlata

Altra caratteristica interessante che si coglie fin dai primi metri di ogni tappa è l’estremo patriottismo del numeroso pubblico che lungo tutto il percorso sfoggia un numero incalcolabile di bandiere e cimeli norvegesi, una popolazione quindi molto orgogliosa del proprio paese e della propria corsa che promette di crescere sempre più di importanza