Dopo il brutto scivolone di gara 1 la Lube Civitanova reagisce e all’Eurosuole Forum batte la Sir Safety Cona Perugia per 3 set a 1. Questa vittoria permette ai marchigiani di pareggiare il conto della serie di questa finale.

Civitanova – Il match parte in gran equilibrio, con una Lube che fa già notare di essere differente da quella vista in gara 1 (12-9). Juantorena e compagni spingono sull’acceleratore costringendo gli avversari ad inseguire (18-13). Chiude il set Leal per 25-19.

Nel secondo parziale scende un campo una Sir arrabbiata che tenta subito la fuga grazie ai colpi di Lanza (4-10). Civitanova cerca la reazione (8-13), ma Perugia continua la corsa (12-20). Coach De Giorgi non demorde e cambia le carte in tavola, riuscendo ad eliminare il gap (10-20). Sul finale Podrascanin annulla le speranze degli avversari (22-25).

Al rientro in campo le due squadre se la giocano su ogni pallone (9 pari). Poi l’errore di Juantorena permette a Perugia di tentare la fuga (12-15). Atanasijevic e Leon spingono sull’acceleratore aprendo un solco da 5 punti (15-20). Si risveglia la Lube, con un Leal salito in cattedra che non solo ricuce lo strappo ma fa aggiudicare ai suoi la vittoria del set (25-22).

Nel quarto parziale è inizialmente Perugia a fare il gioco (2-4). Ma la Lube vuole vincere davanti al suo pubblico e ristabilisce la parità. Bruno consegna ai suoi il vantaggio (17-15). I padroni di casa si caricano. Sulle bordate di Leal e Sokolov la Sir Safety perisce, ed il set si chiude per 25-19 con la vittoria di Civitanova.

Mercoledì 8 Maggio alle 20.30 le squadre torneranno in campo al Pala Barton di Perugia per il match di Gara 3.